DAL 29 LUGLIO AL 2 AGOSTO @ECOLANDIA

Gerald Bruneau

Nato a Montecarlo, dopo aver vissuto qualche anno a Parigi, Gerald Bruneau poco più che ventenne sbarca a New York, dove collabora attivamente alla Factory di Andy Warhol.
Nel 1988 segue le campagne elettorali di Jesse Jackson e George Bush, candidati alla Presidenza degli Stati Uniti.

Ritrae la folli notti nelle discoteche di New York, la vita nel Chelsea Hotel, albergo atipico in quanto considerato centro di attività artistiche e bohemien, e viaggia alla ricerca delle radici del blues in Mississippi, fotografandone le leggende.

Successivamente realizza reportages in Israele e in Kurdistan insieme alla giornalista Lucia Annunziata, e successivamente a Tirana nel 1990.

Ritrova un po’ di quiete nel mondo dell’arte in Russia, dopo aver seguito in un reportage l’Armata Rossa, e si dedica all’innovativo fermento pittorico dei primi anni Novanta a Mosca e San Pietroburgo.

Nel 1997 è di nuovo in viaggio oltreoceano in Texas, per un reportage sui condannati nel braccio della morte della prigione di Huntsville. Uno splendido servizio, “I sotterranei della vergogna”, ritrae la dura vita dei niños de la calle a Città del Messico. Realizza un reportage sul mondo della tossicodipendenza a New York con il programma Needle Exchange.

Tra gli ultimi reportages Nord Corea e successivamente l’Afghanistan per la Fondazione Maria Grazia Cutuli.
Per venti anni è uno dei più importanti fotografi dell’Agenzia Grazia Neri.

Realizza in tutto il mondo ritratti nel campo della politica, dello spettacolo, dello sport della scienza e della cultura, pubblicati da “Washington Post”, “Time”, “Newsweek”, “Le Figaro”, “Le Monde”, Wall Street Journal, Der Spiegel, “Vanity Fair”,  “Specchio” della Stampa, “L’espresso” e “Magazine” del “Corriere della Sera”.  Tra i suoi ritratti più noti Ciampi, Andreotti, Cossiga, Prodi, Grillo, Saviano, Rita Levi di Montalcini, John Nash, Dario Fo, Pavarotti, Zucchero, Mastroianni, Morricone, Shumacher, Totti, De Laurentis, Penelope Cruz.

Ultime esposizioni: “L’Italia vista dal Mondo. La Stampa Estera compie 100 anni” al Museo dellAra Pacis di Roma, come membro della Stampa Estera in Italia; “Le astronome dell’INAF” al Festival della Scienza di Genova; “Donne allo specchio” alla galleria Borghese, a Roma.

Si occupa anche di temi sociali,  impegnandosi nella campagna itinerante di sensibilizzazione ’’Uniti contro i disturbi alimentari’’, promossa dall’Associazione DonnaDonna Onlus, e nella Campagna donazione organi per Pubblicità progresso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.facefestival.org @Ecolandia Parco ludico tecnologico ambientale - Via Scopelliti (Arghillà) - 89135 Reggio di Calabria (RC)

Associazione Cat.On.A. - Via dei Garibaldini, 55 - 89135 Reggio di Calabria (RC)