DAL 29 LUGLIO AL 2 AGOSTO @ECOLANDIA

Miss “O” numero di serie 1984

Aveva un nome una volta. Ora la chiamano tutti Miss “O”. Che forse è la sua iniziale, forse un numero, forse un verso. “O” non ricorda più il suo nome , ma non importa, il nome serve agli altri non a te. “O” aveva un viso una volta. Ora non più ha capito che anche quello non serve. Ti rende diverso. “O” ha un numero di serie: 1984. Non è la sua data di nascita… almeno non le sembra.

L’installazione è tratta da una performance teatrale che ha come pre-testo “1984” di Orwell . Il testo racconta dei flash di una giornata della protagonista Miss “O” che vive in una società dove tutto sembra essere divertente, positivo, entusiastico. Dove il futuro ed il passato sono stati aboliti. Come in 1984, qualunque aspetto della vita (il lavoro, il divertimento, perfino gli stessi sentimenti) viene scandito, o meglio, ordinato dalla Televisione (che forse è la Televisione Orwelliana, forse il web, forse entrambe o nessuna delle due… fate voi)

L’Installazione propone alcuni brevi estratti dai “programmi televisivi” a cui Miss “0” assiste. Le immagini scorreranno su un tablet integrato in un manichino senza volto (Miss “O”) che da l’idea di un inquietante cartone animato.
Miss “O” non è “bella”, probabilmente all’apparenza non vi attirerà. Vi chiedo però di impiegare pochi minuti del vostro tempo per sedervi di fronte a lei.

Black Phoenix (R.A.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.facefestival.org @Ecolandia Parco ludico tecnologico ambientale - Via Scopelliti (Arghillà) - 89135 Reggio di Calabria (RC)

Associazione Cat.On.A. - Via dei Garibaldini, 55 - 89135 Reggio di Calabria (RC)