18•19•21•25•28 LUGLIO 2018 @ECOLANDIA

ROBERTA CUZZOLA

#

SPAZIO ONIRICO La mia idea progettuale è quella di realizzare una o più installazioni site-specific nel contesto naturale del territorio di Gambarie d’Aspromonte. L’obiettivo è voler far dialogare la Natura con l’Arte, creare una simbiosi di elementi, un contrasto cromatico; offrire al fruitore possibilità di nuove riflessioni, destare in esso la Meraviglia e poter cogliere … Continued

ANTONIO VIGLIANTI

Koíta me Dal greco guardami, spesso ci dimentichiamo di cos è davvero importante LA NATURA Koita me è una maschera che rappresenta il volto della natura, dove lo spettatore coricandosi all interno completamente al buio potrà osservare e concentrarsi solo sulla natura vista dai suoi occhi, ascoltare tutto ciò che lo circonda per comprendere la … Continued

VICTORIA COJOCARU

IN RELAZIONE_IL RESPIRO DELLA FORESTA Questo lavoro prevede l’impiego di due tronchi di circa 2 metri di altezza ed un diametro di circa 30cm. Collocati verticalmente uno in prossimità dell’altro a circa 5metri di distanza, i due tronchi verranno forati presentando cosi un ovale vuoto che permetterà di guardarci attraverso. All’interno verranno posizionati due notevoli chiodi ai quali andrà attaccato … Continued

TONINO DENAMI

#

 “ Per salvare le pecore si ammazzano i lupi”  L’opera verrà realizzata attraverso un processo di sottrazione del materiale. Il materiale che verrà usato sarà la restante parte di un albero reciso all’altezza dei rami. Ho deciso di scolpire un lupo, perché da secoli viene visto dall’uomo come una minaccia solo perché va ad intaccare … Continued

NINNI DONATO

#

Mind the gap” – (Ricorda il vuoto) Progetto fotografico in residenza “Mind the gap” è una frase resa popolare dall’uso nella metropolitana di Londra. Fu introdotta nel 1969 per avvertire i passeggeri dello spazio presente in alcune stazioni fra la banchina e le porte del treno. La frase è diventata così famosa da essere spesso stampata anche su souvenir … Continued

ANGELA PELLICANÒ

Regalo albe come nuove. Se invece mi sollevo sul punto più alto di quella vetta che origina in Aspromonte, potrò dare il luogo esatto del sorgere del tempo. Meridiane. Installazione e Progetto per residenza ad Aspromondo FaceFestival.

FRANCESCO FINOTTI

TALEA Non è da tantissimi anni che ho scoperto il potere terapeutico del bosco. Mi sono ritrovato quasi per caso a frequentare il territorio appenninico nei pressi del Passo della Futa, proprio al confine tra Emilia e Toscana. In un periodo di forte stress lavorativo ho iniziato a fare lunghe camminate sui crinali che dividono … Continued

RESIDENZA C/O EX VIVAIO FORESTALE CUCULLARO • SANTO STEFANO IN ASPROMONTE • ITALIA

SCOPRI IL BOSCO DEGLI ARTISTI

 

 

Associazione Cat.On.A. – Via dei Garibaldini, 55 – 89135 Reggio di Calabria (RC)